YOGA AL MARE

YOGA AL MARE E CAMMINATA CONSAPEVOLE

PROGRAMMA:

  • Ritrovo alle 10:00 a Finale Ligure.
  • YOGA AL MARE (Yoga sulla spiaggia e meditazione)
  • CAMMINATA CONSAPEVOLE (Finalborgo – Castel Govone con la visita dell’incantevole grotta dell’ Edera). Durata: 3,5 ore circa, dislivello: 180 m, adatta a tutti
  • Chi vuole può rimanere per il pranzo presso un Agriturismo locale con cucina ligure (menu completo 20€)
  • Rientro

DA PORTARE:

Il tappetino e la copertina, abiti comodi e “a cipolla”, scarpe da trekking, giacca a vento e acqua.

      PROGRAMMA DETTAGLIATO:

Ottimizzazione posti in modo da prendere poche auto e alle 8:00 partenza da torino Chieri.  Il ritrovo sarà al parcheggio di Finale Ligure zona “Castelletto” alle h.9:30-10:00 circa

 

YOGA AL MARE: dalle 10 alle 12

– Posizioni / movimenti di riscaldamento;
– Pratica delle Asana (statiche/dinamiche);
– Meditazioni (in forma breve);

– Pratica di Pranayama (tecniche di respiro);
– Rilassamento guidato

CAMMINATA:

Dopo la sessione di yoga e meditazione faremo diverse soste lungo il percorso con la possibilità di praticare un “cammino consapevole” e goderci quindi al meglio lo “stare in presenza, vivendo nel qui-e-ora”.

La nostra camminata ha inizio nel cuoe di Finalborgo, dalla piazza del tribunale, e si inerpica subito verso l’alto, per raggiungere Castel S.Giovanni e Castel Govone.

Da qui si prosegue verso la montagna, passando da una chiesa molto originale denominata dei “5 campanili” e subito il panorama si fà interessante grazie alle splendide falesie naturali, meta di molti arrampicatori e al silenzio rilassante che circonda questi luoghi incantati…..

Arrivati ad un piccolo borgo che sembra disegnato da una mano armoniosa e delicata, lasciamo la strada principale per incominciare a risalire il fianco di una collina, e per ritrovare poi un po più avanti una splendida grotta che nasconde un passaggio buio e riservato a coloro che lo conoscono, che ci trasporta nella famosa grotta dell!Edera, dove il panorama è unico e siamo subito ripagati degli sforzi appena compiuti….

Dopo una pausa meditativa, siamo pronti a ripartire e a goderci ancora una volta panorami mozzafiato e improvvise pareti verticali, in mezzo ad una vegetazione che ci protegge dal sole e ci dona una frescura piacevole e rinfrancante.

Raggiungiamo quindi una piccola strada semi deserta, e ci dirigiamo verso il ritorno, con una piacevole passeggiata in piano, che rende tutto semplice e appagante…

Scendiamo quindi con un ultimo sforzo nell’antica Finalborgo, dove ci attenderanno le macchine per il ritorno.

 

 

 

 

  Ecco le foto di questa belissima giornata.

Abbiamo beccato belissima giornata del sole, e poi siamo riusciti a trovare la spettacolare Grotta dell’Edera, nascosta in un’ora di passo tranquiillo da Castel Govone di Finale Ligure : la vista della grotta ne vale la pena ritornare qui di nuovo! Purtroppo l’edera non esiste più sulla parte alta: sopravvive ancora una pianta checombatte quotidianamente per la sopravvivenza…….

L’ingresso è posto sulla parte bassa: tramite una corda da rocciatori salire nel cunicolo di roccia che permette di raggiungere la parte alta attraverso una stretta fenditura.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

    

Articoli correlati

CONDIVIDERE CON GLI AMICI
Scuola Yoga Contemporaneo
Valuta articolo
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessuna valutazione)