Una esperienza di yoga in gravidanza

Elena Zanelli

Ad Aprile è nata la mia prima bambina, Bianca e fino all’ottavo mese ho frequentato i corsi di yoga di Irina. Sono stati mesi incredibili dove ho visto il mio corpo modificarsi. Lo yoga mi è servito per mantenermi in movimento e per prepararmi al parto.  Soprattutto le ultime settimane! Abbiamo scritto insieme un quaderno degli esercizi da fare a casa da sola che mi è stato utile quando ho poi smesso di andare.

Le lezioni di yoga mi sono sempre piaciute perché mi davano una bella energia e allo stesso tempo mi rilassavo molto. Lo yoga mi piace perché, sotto gli occhi e i consigli del maestro, ti porta a superare i nostri limiti a fare cose che non avresti mai pensato di riuscire a fare. Ma lo yoga è anche uno stile di vita, quando la respirazione consapevole entra a far parte della vita di tutti i giorni capisci la marcia in più che ti dà questa disciplina. Poi le lezioni di Irina sono bellissime dispensa consigli e tecniche per affrontare più sereni, concentrati e puliti gli impegni quotidiani.

Inoltre si crea sempre una bella sintonia con le persone che frequentano il corso e questo è merito soprattutto di Irina, che ha sempre tante iniziative diverse e aggreganti e sprigiona una fantastica energia positiva.

Irina ci sono un sacco di cose da dire sullo yoga e sui tuoi corsi…😃
Ho fatto solo un piccolo riassunto.