Nauli, il massaggio addominale

Nauli: la pratica che consente di ridurre e isolare il retto addominale

Nel libro “Gherand Samhita” questa pratica è chiamata Lauliki. La radice Nala significa “cordone ombelicale”, con la quale si intende il retto addominale. Lauliki Lola deriva da una parola che significa “rotazione” o “miscelazione/agitazione.” Quando il retto addominale ruota da sinistra a destra (in senso orario) è chiamato Dakshina Nauli, quando invece ruota da destra a sinistra (in senso orario) viene detto Vama Nauli. Quando il gruppo centrale di muscoli dell’addome viene isolato è detto Madhyama Nauli. Prima di tentare con Nauli si dovrebbe essere in grado di eseguire correttamente Uddiyana Bandha.

I muscoli del retto addominale

Sono i due muscoli verticali lunghi situati nella parte anteriore del ventre, che vanno da un punto al di sotto del centro del petto, vicino al diaframma, fino all’osso pubico. Anche se Nauli consente la manipolazione di questi muscoli, vengono anche usati quelli obliqui e i muscoli addominali trasversali. Nauli si pratica piegando, per prima, il corpo in avanti appoggiando le mani sulle cosce appena sopra le ginocchia. Se invece avete abbastanza confidenza con questa posizione potete provare ad utilizzare una posizione più eretta, appoggiando quindi le mani sulla parte superiore delle cosce.

Come indicato nello Sloka 34° del libro “Hatha Yoga Pradipika”

Nauli è la pratica principale di purificazione nello Hatha Yoga. Shatkarma e Asana stimolano la digestione, ma la pratica migliore per sortire questo effetto pare che sia proprio Nauli. Infatti tonifica i muscoli addominali, rilassa i nervi, l’intestino, gli organi di riproduzione e di escrezione. Con questa tecnica non c’è praticamente alcuna parte del sistema corporeo interno che non venga stimolata. Le pratiche Asana e Pranayama sono in grado di generare energia, ma Nauli è in grado di attivare il sistema in un tempo molto più breve e con maggiore forza. I suoi effetti sono particolarmente evidenti nel sistema digestivo ed escretore. Esso genera del calore nel corpo, stimola la digestione, l’assorbimento e l’assimilazione delle sostanze nutritive minimizzando così lo scarico, equilibra il sistema endocrino ed aiuta a controllare la produzione di ormoni sessuali. Nauli è particolarmente utile per sbarazzarsi di problemi come costipazione, indigestione, diarrea nervosa, iperacidità, gonfiore, depressione, disordini riproduttivi e urogenitali, stati di pigrizia, noia, mancanza di energia e di disturbi dell’umore. Con questa pratica sarete in grado di controllare l’appetito e i desideri sessuali, rafforzando la vostra forza di volontà. Non tutti, però, possono praticare Nauli. Non possono praticarla coloro che sono affetti da malattie cardiache, ipertensione, ernia, ulcere gastriche e duodenali, e coloro che stanno riabilitando la propria salute dopo aver subito lesioni interne o interventi chirurgici all’addome.

Effetti e risultati che sopraggiungono quando si pratica Nauli

  • Il deflusso venoso migliorato.
  • Il rafforzamento dei muscoli respiratori.
  • La stimolazione della circolazione periferica.
  • L’inclusione del sistema nervoso parasimpatico (sedazione, rilassamento)
  • L’abbassamento della pressione sanguigna.
  • Il miglioramento della circolazione sanguigna negli organi pelvici.
  • La stimolazione del sistema endocrino.
  • L’effetto coleretico.

Controindicazioni del Nauli (non praticarla in queste situazioni)

  • Durante il periodo di gravidanza.
  • Se si hanno i fibromi uterini.
  • Se si hanno malattie infettive acute della cavità addominale e pelvica.
  • Se si hanno delle malattie croniche dell’apparato digerente (gastriti, ulcere).
  • Se si hanno tumori maligni.

Esercizi di Yoga

Perché è importante praticare yoga scalzi

COSA VUOL DIRE PRATICARE LO YOGA

Tutti i nostri corsi

 

Articoli correlati

Il Saluto al Sole o Surya Namaskar Surya Namaskar – Il Saluto al Sole Surya Namaskar o “il saluto al sole” è molto popolare tra chi pratica lo yoga. Praticarlo regolarmente migliora la...
I pericoli dello yoga LO YOGA PUO’ ESSERE PERICOLOSO? Sebbene lo yoga non sia uno sport estremo, occorre praticarlo in modo sicuro. Infatti diverse parti del corpo - ginoc...
Il trattamento energetico Bars: il massaggio alla ... Cosa sono i BARS®?I BARS sono“barre di energia” che tutti quanti abbiamo nel nostro corpo. Questo trattamento si rallenta le onde celebrali, dissi...
Il digiuno di un giorno Digiunare per un giorno: una pratica sana per il corpoLa pratica del digiuno è un ottimo strumento per l'auto-miglioramento. Può essere sviluppa...
Quali prodotti è meglio mangiare crudi? Quali prodotti naturali è meglio consumare crudi, e per quali è raccomandato il trattamento termico?Il dibattito su quali prodotti sono più va...